30 Maggio 2024
News
percorso: Home > News > News Generiche

A Charm Of Art con la Fondazione Ferraro di New York - e la Stilista internazionale di New York Belinda Ferraro e Maurizio Pezzati

18-11-2023 15:25 - News Generiche
Grande successone 17-11 presso la ex Real Fonderia Oretea alla Cala, piazza Fonderia a Palermo A Charm Of Art con la Fondazione B&M Ferraro di New York - e la Stilista internazionale di New York Belinda Ferraro e Maurizio Pezzati, Giovanna Ferrara, Marika Cefalù e Maurizio Lucchese e Santo Cicirò

L'importanza di questa Rassegna di Arte Contemporanea organizzata da Charm of Art data anche dalla presenza di due grandi personalità di carattere mondiale: Maurizio Pezzati vice Presidente della Fondazione Ferraro di New york e la Stilista internazionale Belinda Ferraro che ha curato gli abiti del Maestro la violinista Giovanna Ferrara.


BELINDA FERRARO: ieri, oggi e domani la storia di un successo

Le tappe più importanti della carriera della Moda. Dagli esordi fino all'attualità, una creativa e una donna di stile e principi

Quando si tratta di BELINDA Ferraro, la definizione di "stilista" è oltremodo riduttiva. E di questi tempi, anche la “Signora della Moda" grazie a un comportamento esemplare, coscienzioso e consistente durante tutto il periodo della pandemia. I suoi primi passi li ha iniziati collaborando con uno stilista giapponese negli Stati Uniti e in Italia. A proseguito creando un BRAND: B&M FERRARO. A cominciare dalla decisione di fare indossare abiti a vari artisti, durante vari manifestazioni, fino alla presa di posizione e dichiarazione sul futuro della moda verso una dimensione più rallentata, umana e volta alla riscopertà della qualità e non alla quantità. A partire dal 2024 Belinda Ferraro metterà a disposizione delle clienti i servizi della sua sartoria: un ampio repertorio di modelli, attuali e delle precedenti collezioni, che saranno proposti e rivisti in base ai tessuti scelti e alle modifiche richieste. Gli abiti saranno presentati a NEW YORK la città nativa di Belinda Ferraro.



GLI INIZI E LE TAPPE FONDAMENTALI DI BELINDA FERRARO

Nativa di New York ma Italiana d'adozione, Belinda Ferraro voleva inizialmente studiare medicina. La sua avventura nel settore della moda avvenne iniziando a lavorare come disegnatrice in una fabbrica di New York, il primo multistore Americano, dove contribuiva a crearne l'immagine. La passione per l'estetica e il visuale è tuttavia un passaggio verso una direzione ancora più creativa, quella del design di abbigliamento. Belinda Ferraro successivamente si laureò negli Stati Uniti FASHION DESIGNER.



LA VIA DEL SUCCESSO

La storia della stilista Belinda Ferraro è quella di una maison di moda che passerà attraverso la creazione e produzioni di capi eleganti. Come per esempio il vestito che richiama l'atmosfera dell'America con i colori sociali americani di raso e seta bianco, rosso e blues, e un corpetto aderente e gonna ampia e voluminosa, come abito principesco da gran gala da sera.


BELINDA FERRARO OGGI

Oggi è veramente difficile trovare qualcuno che investe soprattutto nello sport e nel calcio, e che faccia sopratutto il sociale con un vuoto a perdere, e senza sponsor. Ma la presidentessa Belinda Ferraro e il vice Maurizio Pezzati anno dimostrando quanto abbiano al cuore la città di Palermo e New York e questi colori statunitensi, già lo scorso anno aveva tanto investito rimettendoci tantissimo visto anche il periodo pandemico, senza avere per nulla un tornaconto, oggi in un periodo ancora pieno di dubbi non anno badato a spese, dando un ennesima risposta del suo grande amore per questi colori e sopratutto per qualsiasi forma sociale.


B&M FERRARO E LO SPORT

La B&M FERRARO NEW YORK CITY, crea un programma sportivo, sociale ed educativo nato dalla collaborazione con B&M FERRARO FOUNDATION che consente ai bambini appartenenti a famiglie meno agiate di praticare un'attività sportiva pomeridiana a titolo gratuito. Il progetto pone al centro della crescita del bambino la pratica sportiva, la diffusione dei valori educativi dello sport come la socialità, l'aggregazione, lo spirito di solidarietà e la valorizzazione delle differenze contribuiscono ad un sano processo di crescita del bambino, sia da un punto di vista fisico che intellettivo e relazionale.


Fonte: B&M FERRARO

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie